Recensione Nuovo Echo Dot (4ª generazione)

Nuovo Echo Dot (4ª generazione) – Altoparlante intelligente con orologio e Alex

Con un design rinnovato ed elegante, anche considerate le dimensioni leggermente più piccole rispetto al predecessore Dot 3, Amazon Echo Dot 4 monta un nuovo processore integrato, con prestazioni molto interessanti che rendono questo smart speaker un sicuro successo.

Questo, anche grazie ad un miglioramento della qualità audio che si sente davvero, con un buonissimo rapporto qualità-prezzo, perfetto anche per essere installato in camera da letto. È persino dotato di orologio.

Nuovo Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante intelligente con orologio e Alexa - Bianco ghiaccio
2.874 Recensioni
Nuovo Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante intelligente con orologio e Alexa - Bianco ghiaccio
  • Ti presentiamo il nuovo Echo Dot con orologio - Il nostro altoparlante intelligente con Alexa più...
  • Perfetto sul comodino - Leggi che ore sono e controlla le sveglie e i timer che hai impostato sul display...
  • Sempre pronta ad aiutarti - Chiedi ad Alexa di raccontare una barzelletta, riprodurre musica, rispondere...

Caratteristiche

Amazon Echo Dot 4 si presenta rinnovato nel look e con dimensioni leggermente più piccole e contenute rispetto ai modelli precedenti, con un diametro di 10 cm e un’altezza di appena poco meno di 9 cm, che insieme ad un peso di appena 328 grammi lo rendono un accessorio praticissimo da spostare in tutta la casa.

La connettività WiFi è Dual Band per il massimo della stabilità perché questo smart speaker proposto da Amazon utilizza lo standard 802.11 a/b/g/n a 2.4 Ghz e 5 GHz che gli consente di affrontare anche gli angoli della casa dove il campo è minore senza perdere sincronia con la rete. È dotato di connettività Bluetooth con il sistema Advanced Audio Distribution Profile A2DP Che permette di fare streaming audio direttamente dallo smartphone o dal tablet oppure di utilizzare Amazon Echo Dot 4 come master per le tue casse wireless per un suono più pieno e profondo.

Sono disponibili implementazioni per Audio/Video Remote Control Profile AVRCP che permette il controllo vocale di ogni dispositivo mobile che è stato connesso al sistema. Al momento in questa versione di Amazon Echo Dot 4 i dispositivi Mac OS X non sono supportati. Non è possibile utilizzare questo smart speaker anche con gli altoparlanti wireless e bluetooth che richiedono l’inserimento di un PIN. l’altoparlante interno è un driver da 41 mm ed è dotato anche di un’uscita Aux standard stereo da 3,5 mm per le comuni cuffie.

Supporta al 100% Alexa e si integra con gli altri dispositivi delle serie Amazon in maniera automatica riconoscendole direttamente in rete senza bisogno di operazioni aggiuntive. È inoltre dotato di un orologio che lo rende molto utile anche come sveglia da tenere in camera.

Consigli d’uso

Amazon Echo Dot 4 può essere usato da solo come smart speaker per ascoltare la musica o per avere più vicino l’audio dello streaming, anche se la sorgente del WiFi è piuttosto distante, grazie alle sue caratteristiche molto buone dal punto di vista della ricezione ed integrabilità con i sistemi Bluetooth. Questo dispositivo funziona al meglio se è inserito all’interno di un sistema in cui si è già presente Alexa che in questo caso fungerà da master e utilizzerà Amazon Echo Dot 4 come una periferica locale per estendere al massimo il suo raggio di azione e di conseguenza la praticità di uso.

Viste le ridotte dimensioni dell’altoparlante non è sicuramente un dispositivo destinato al mercato degli audiofili, ma ha una buona potenza sonora emessa e si alimenta sia tramite il suo accumulatore interno che con l’alimentazione fornita nella confezione. Tramite Alexa può essere utilizzato anche come sveglia smart e orologio da camera molto discreto e dotato di un display in trasparenza attraverso la copertura di protezione, che si legge molto bene ma non disturba il sonno con una luce eccessiva.

Nuovo_Echo_Dot__4ª_generazione

Dati tecnici più importanti

Peso: 328 grammi
Dimensioni: d. 10cm h. 8.89 cm
Connettività WiFi: sì
Connettività Bluetooth: sì
Audio/Video Remote Control Profile: sì
Uscita audio: AUX da 3,5mm
Potenza: 15W

Pro/contro

Pro:

Compatto: È una sfera con piedistallo di 10 cm di diametro.
Connettività: Buona con il Bluetooth e tramite WiFi
Intuitivo: Controlli minimali e gestione direttamente a voce
Robusto: La forma sferica lo rende particolarmente resistente agli urti
Potente: Eroga fino a 8 Watt di picco, con una media di 4 watt
Compatibile: Vede tutti i dispositivi smart più comuni
Utile: La funzione orologio lo rende una buona sveglia

Contro:

Non vede OS X: Non è compatibile con prodotti Apple gestiti tramite OS X
Suono economico: Potente ma con una qualità sonora non per audiofili
Poco innovativo: Rispetto a Amazon Echo Dot 3 le innovazioni sono poche

Rapporto prezzo/prestazioni

Molto buono

Nuovo Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante intelligente con orologio e Alexa - Bianco ghiaccio
2.874 Recensioni
Nuovo Echo Dot (4ª generazione) - Altoparlante intelligente con orologio e Alexa - Bianco ghiaccio
  • Ti presentiamo il nuovo Echo Dot con orologio - Il nostro altoparlante intelligente con Alexa più...
  • Perfetto sul comodino - Leggi che ore sono e controlla le sveglie e i timer che hai impostato sul display...
  • Sempre pronta ad aiutarti - Chiedi ad Alexa di raccontare una barzelletta, riprodurre musica, rispondere...

Conclusione finale

Echo Dot 4 rappresenta un punto di accesso economico per chi vuol cominciare a utilizzare Alexa. Ha un design completamente rinnovato nella forma, ed è anche disponibile con l’orologio, però all’interno sostanzialmente differisce di poco rispetto al predecessore Echo Dot 3.

L’elemento più rilevante in realtà è i nuovo processore che potrebbe essere la porta di ingresso per funzioni non ancora disponibili e per avere un livello più alto di interazione con Alexa, prolungando non di poco la vita utile di questo smart speaker.

Sicuramente la qualità del suono, visto che il driver è stato posizionato frontalmente è migliorata. Mancano però cambiamenti importanti come l’integrazione di un hub Zigbee e un sistema un po’ più avanzato per l’orologio. Resta comunque un oggetto pratico e funzionale, adatto a chi non possiede la versione precedente, ma è anche un upgrade molto accessibile.