Echo Sub

Echo Sub - Il potente subwoofer per il tuo Echo - Richiede un dispositivo Echo e un servizio di musica in streaming compatibili
257 Recensioni
Echo Sub - Il potente subwoofer per il tuo Echo - Richiede un dispositivo Echo e un servizio di musica in streaming compatibili
  • Echo Sub è dotato di un woofer downfiring da 6” (152 mm) e 100 W che riproduce un audio dai bassi...
  • Associalo a un dispositivo Echo o Echo Plus (venduti separatamente) per avere un suono dinamico che...
  • Associalo a due dispositivi Echo compatibili dello stesso tipo per ottenere un suono stereo eccezionale...

Echo Sub è un altoparlante intelligente che offre dei bassi da 100 W grazie a un woofer da 6 pollici e, se associato ad Amazon Echo o Echo Plus (venduto separatamente), permette di ascoltare la musica in stereofonia. Inoltre, se abbinato a due Amazon Echo o due Echo Plus, si può ottenere una qualità audio eccellente.

Caratteristiche e principali funzioni del prodotto

Avvolto in un involucro di tessuto antracite per completare l’estetica, Echo Sub ha una camera chiusa da quattro litri in cui alloggia un woofer da 15 cm e 100 watt di amplificazione in classe D. Rinunciando a qualsiasi altro controllo che non sia la risposta dei bassi all’altoparlante o agli altoparlanti accoppiati, ci sono poche unità di input e output, salvo un ingresso di potenza, un pulsante di associazione sul retro e un’uscita che arriva fino a 30 Hz.

Con un’altezza di 20 cm e una larghezza di 21 cm, è poco ingombrante e può essere collocato praticamente ovunque. Si tratta di un vero e proprio acquisto azzeccato per tutti gli audiofili, poiché appena lo si accende si nota subito l’enorme differenza di qualità del suono rispetto a tutti gli altri subwoofer. E’ possibile regolare il volume e la tonalità del suono di ciascuna traccia audio secondo le proprie preferenze. Tutto questo è controllato dall’app Alexa, dove Echo Sub apparirà accanto a qualsiasi altro dispositivo Alexa associato.

Tuttavia, è importante notare che l’equalizzatore per Echo Sub è lo stesso dell’eco dominante nell’associazione, quindi quando si apportano tali modifiche queste vengono applicate agli altoparlanti accoppiati, piuttosto che solo al sub.

Consigli d’uso

Echo Sub è molto semplice da configurare e utilizzare: basta collegarlo, aprire l’app Alexa (Fire OS, iOS, Android) e connettersi in modalità wireless ai dispositivi Echo per controllare la musica con la voce. Ovviamente, per funzionare richiede una quantità di dispositivi Echo compatibile.

Dopo aver avviato l’app Alexa, verrà riprodotto un video che mostrerà il successivo utilizzo del sub. La creazione di un sistema 1.1 o 2.1 è semplice: bisogna solo fare attenzione a selezionare l’altoparlante corretto per i canali destro e sinistro se se riproduce in stereo, altrimenti la qualità del suono potrebbe non essere ottimale. Una volta installato e funzionante, questo subwoofer aggiunge senza dubbio un’ulteriore qualità a qualsiasi configurazione di altoparlanti Amazon Echo, ma l’esperienza di ascolto può variare anche in base al contenuto. Ad esempio, può sembrare troppo pesante con la radio in streaming, causando urti e colpi alla voce di gamma media.

Tuttavia, Echo Sub non è un dispositivo autonomo poiché bisogna avere un dispositivo Echo o Echo Plus di seconda generazione per far funzionare questo altoparlante; però si può anche usarlo con un Echo Dot di quarta generazione.

Come tutti i subwoofer, anche Echo Sub è progettato per essere collocato in una stanza e il suo posizionamento migliore è verso il centro della stessa piuttosto che nascosto dietro un divano o in un angolo, specialmente se viene usato in abbinamento ad una coppia stereo di Echo Altoparlanti.

echo-sub

Dati tecnici più importanti

  • tipo di altoparlante / subwoofer: smart
  • potenza: 100 watt.
  • intensità massima del suono prodotto: 103 decibel
  • risposta in frequenza dichiarata: 30-200 Hz
  • connettività wireless
  • dimensioni: 20 x 21 x 21 cm
  • peso: 4,2 kg

Pro e contro

Pro

  • Echo Sub aggiunge una piacevolissima profondità al suono grazia ai suoi bassi di altissima qualità;
  • offre flessibilità che altri sistemi non riescono ad offrire;
  • l’installazione e l’accessibilità sono molto semplici ed intuitive;
  • il costo non è molto più alto rispetto ad altri sistemi simili, con un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Contro

  • l’app Alexa potrebbe essere migliorata;
  • Echo Sub non si abbina ai dispositivi Echo di prima generazione;
  • il sistema non è dotato di telecomando, ma può essere azionato solo tramite app Amazon Alexa;
  • non può essere utilizzato con prodotti non Alexa, né possiede una connessione da 3,5 mm o Bluetooth.
Echo Sub - Il potente subwoofer per il tuo Echo - Richiede un dispositivo Echo e un servizio di musica in streaming compatibili
257 Recensioni
Echo Sub - Il potente subwoofer per il tuo Echo - Richiede un dispositivo Echo e un servizio di musica in streaming compatibili
  • Echo Sub è dotato di un woofer downfiring da 6” (152 mm) e 100 W che riproduce un audio dai bassi...
  • Associalo a un dispositivo Echo o Echo Plus (venduti separatamente) per avere un suono dinamico che...
  • Associalo a due dispositivi Echo compatibili dello stesso tipo per ottenere un suono stereo eccezionale...

Conclusione finale

In conclusione, Echo Sub è un dispositivo che trasforma gli smart speaker di Amazon in un sistema di riproduzione del suono 2.1 a prezzi competitivi, diventando così il principale concorrente di Google Home e Home Max. Inoltre, Echo Sub è molto stabile all’interno di un qualsiasi accoppiamento con altri dispositivi, Echo, incluso il nuovo Echo Plus. Ciò si applica in una connessione a un singolo dispositivo o in una coppia stereo.

Videorecensione Echo Sub